E se un giorno… Mamma…papà… passeggiando …

E se un giorno… Mamma…papà… passeggiando nel bosco al posto degli alberi ho trovato tanta plastica…quando sono andata al mare, sulla spiaggia e in acqua al posto della sabbia e dei sassi ho trovato bottiglie di plastica!
Dobbiamo evitare tutto ciò… cosa stiamo lasciando ai nostri figli?
Il mondo sta soffocando per la nostra stupida inciviltà!
Unitevi a noi, vi aspettiamo domenica ore 8:30 Villa Comunale Angri

L’impatto dei prodotti di plastica sull’ambiente …

L’impatto dei prodotti di plastica sull’ambiente è devastante, provocando danni irreparabili a tutto l’ecosistema sia terrestre che marino. E’ questo il mondo che vuoi lasciare ai tuoi figli ?
Il 5 maggio i volontari della Pubblica Assistenza Città di Angri e i giovani dell’azione cattolica delle parrocchie cittadine si attiveranno per rimuovere rifiuti in plastica presenti nell’area pedemontana di Angri.
Vieni anche tu !
Agisci adesso, prima che sia troppo tardi…
Appuntamento alle ore 8:30 presso la Villa Comunale

#volontariato #plasticaout #inquinamento #natura #ecologia #rifiuti #ambiente #plastica #environment #salute #nature #riciclo #rifiutizero #smog #riscaldamentoglobale #raccoltadifferenziata #noplastic #green #mare #instagood #climatechange #zerowaste #inquinamentoambientale #earth #spazzatura #raccolta #differenziata #terra

Si è da poco concluso il focus sul ruolo degli …

Si è da poco concluso il focus sul ruolo degli enti territoriali e del volontariato di protezione civile in ambito montano presso l’hotel Ariston di Capaccio-Paestum con la partecipazione del capo del dipartimento della protezione civile Angelo Borrelli dei dirigenti e funzionari della protezione civile della Regione Campania e il Presidente dell’ordine dei Geologi della Campania
Tanti i temi toccati di cui il sistema regionale di protezione civile e la lotta attiva agli incendi boschivi ove il dirigente della protezione civile regionale la dott. Claudia Campobasso ha illustrato le vari fasi del sistema e l’impegno dei vari enti e associazioni per la lotta agli incendi.
Inoltre il Capo della Protezione civile ha illustrato il nuovo sistema di allertamento “IT-alert”, pensato e realizzato per assicurare l’invio e la ricezione di messaggi su cellulari e smartphone in caso di allerte meteo, di tsunami o di eruzioni vulcaniche, arriveranno direttamente sul nostro telefonino e puntare sempre di più alla prevenzione dei rischi, all’educazione e rispetto dell’ambiente.
Ringraziamo UNCEM Campania per l’ospitalità e tutti gli enti coinvolti.

#Protezionecivile Campania

#Protezionecivile Campania: dalle 20 #allertameteo
#Vento forte e #mare agitato fino giovedì mattina

La Protezione civile della Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per vento forte e mare agitato a partire dalle 20 di questa sera e fino alle 8 di giovedì mattina sull’intero territorio regionale.
In particolare, l’avviso meteo indica tra i fenomeni rilevanti “Venti forti nord-orientali, con locali raffiche. Mare agitato al largo e lungo le coste esposte, con possibili mareggiate”.
La sala operativa ricorda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi e, in particolare, di attivare il monitoraggio sulle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.
Il codice colore relativo alla criticità idrogeologica è invece verde, non essendo previste precipitazioni piovose tali da innescare fenomeni legati al rischio idrogeologico.
per l’allerta meteo legata a vento e mare, il vigente sistema di allertamento regionale non prevede, invece, l’uso del codice colore.